(G.Palladino)

Ho ancora nella mente immagini
Di quanti hanno chiuso il viaggio a metà
Certo non per loro volontà
No davvero no davvero
Anche se il mare non ha pietà
Non ha colpa no, non ha colpa no.

Ma se ascolto il cuore dubbi non ho
Non sarà il colore della pelle che
Fermerà la mano verso chi,
Chi non ha chi non ha
Quanta strada fatta per sperare
di arrivare a noi e vivere.

No non chiuderò il cuore
A chi ha bisogno di me
prendo un po’ del suo freddo
Diventerà calore.

Guardo ora nei suoi occhi
Vedo un po’ di me
Fratello mio
Ogni goccia che sento
Cadere saprò
Capire che è amore, che è amore

Se tu ascolti il cuore dubbi non hai
Non sarà il colore della pelle che
Fermerà la mano verso chi,
Chi non ha, chi non ha
Quanta strada fatta per sperare
di arrivare a noi e vivere.

No non chiudere il cuore
A chi ha bisogno di te
prendi un po’ del suo freddo
Diventerà calore

Guarda ora nei suoi occhi
Vedi un po’ di te
Fratello mio
Ogni goccia che senti
Cadere saprai
capire che è amore.

Guardo ora nei suoi occhi
Vedo un po’ di me
Fratello mio
Ogni goccia che sento
Cadere saprò
capire che è amore.